150 violoncelli in piazza

A Roma ieri sono scesi in piazza 150 violoncelli, una manifestazione molto particolare e singolare, innovativa e fortissima! I 150 violoncellisti diretti da Giovanni Sollima, musicista di fama internazionale, hanno chiesto con la potente voce della musica il riconoscimento della cultura come bene comune.

Ma chi sono queste persone che hanno portato la musica in piazza, da dove arrivano? Arrivano dal teatro romano Valle, occupato dal giugno del 2011. I lavoratori e gli artisti di quel teatro hanno deciso di prendere in mano la situazione in risposta alla cieca ignoranza della politca, che dimentica le istanze e le esigenze della cultura. Il coraggio di quelle persone si è visto nella forza di volontà dell’autogestione del programma culturale e nella voglia di continuare a fare arte, anche di fronte alla situazione oscura di questi tempi. Il teatro è divenuto un luogo di sperimentazione di proposte nuove ed è in questo clima che è nata l’idea del grande violoncellista Sollima di far scendere in piazza l’ensemble di giovani musicisti. Questa decisione riprende tutto il pensiero che sta dietro l’occupazione del Valle, cioè una rinascita “dal basso” della cultura.

Quello che chiedono i musicisti manifestanti non è solo un rinnovamento culturale dell’Italia, ma anche un riconoscimento del lavoro artistico, spesso non tutelato e una vera riforma (non una distruzione!!!!!) dei conservatori.

Senago Bene Comune non può che rallegrarsi di tale manifestazione ed esprime la sua solidarietà per i lavoratori di quel teatro, che hanno avuto voglia di continuare, anche di fronte alla precarietà nella quale quel tipo di lavoro versa. La cultura è davvero un bene comune da preservare e difendere, è linfa vitale di una comunità, senza arte, letteratura, musica e teatro le persone muoiono interiormente e s’avvilisce anche il territorio. La cultura deve rinascere e spandersi per le piazze e le strade e non rimanere chiusa nelle anguste stanze di un’accademia dove rischia di diventare un fossile per pochi. Alla cultura è dato uno spazio molto ampio nel Programma di Senago Bene Comune! Una città viva e vivibile ha degli spazi nei quali si possa condividere e creare cultura. Cultura come rimedio per migliorare la vita…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...