Eletta a Senago la Presidente del Forum delle Associazioni

Senago stemma 4

Senago, 30 settembre 2013

Nel corso di un’assemblea serale che si è tenuta nella villa Sioli, è stata eletta la Presidente del Forum delle Associazioni: è Maura Riboli, dell’Associazione Polis Senago.

All’assemblea, promossa dall’Amministrazione Comunale di Senago, hanno partecipato gli assessori Marco Campagner, Maria Grazia Deponti, Luca Palazzolo ed il Sindaco, Lucio Fois.

Dei 68 soggetti iscritti all’Albo comunale delle Libere forme associative, erano presenti i rappresentanti di 46 Associazioni, il che può essere valutato come un buon successo in termini di partecipazione.

La città di Senago presenta tradizionalmente un panorama piuttosto vivace, dal punto di vista dell’associazionismo. Le ben 68 Associazioni riconosciute dal Comune sono suddivise in tre differenti Consulte: quella delle Associazioni sportive ricreative, che conta 18 soggetti; quella del Volontariato e integrazione sociale, che annovera ben 37 iscritti; la Consulta delle Associazioni educativo-culturali, con 13 partecipanti.

Dopo l’elezione della Presidente, le Consulte si sono riunite separatamente ed hanno eletto un Coordinatore per ciascuna Consulta. Sono risultati eletti: per la Consulta dello Sport, Giampiero Valadè, dell’Associazione ASD Senago Milano United; per la Consulta del Volontariato, Andrea Aresti, dell’Agesci; Per la Consulta Educazione e Cultura, Annalisa Schiava, dell’Associazione Favole a Merenda.

I Coordinatori lavoreranno con la Presidente del Forum in un Comitato Esecutivo. Il Forum avrà il compito di coordinare in una rete le Associazioni, fare proposte all’Amministrazione, promuovere anche autonomamente ricerche e consultazioni.

Queste elezioni rappresentano l’attuazione del Regolamento degli Istituti di Partecipazione del Comune di Senago e perciò sono un passo in avanti verso un livello più alto di democrazia consapevole.

In un momento in cui lo strangolamento economico dei Comuni è diventato pressoché insostenibile, l’Amministrazione di Senago, per evitare un forzoso immobilismo, conta sull’associazionismo e sul volontariato per mantenere un clima sociale e culturale dignitoso.

Questo ovviamente non esime il Comune dal praticare una sua politica sociale e culturale, di essere presente ed attivo, di rispondere ai bisogni della popolazione con tutti i mezzi che riesce ad impiegare. La sussidiarietà non può uccidere il welfare.
Però non può sfuggire il fatto che le Associazioni sono, in qualche modo e quasi sempre, il popolo che si organizza liberamente, in accordo con gli interessi dei gruppi che le compongono e con il dettato dell’articolo 18 della nostra Carta Costituzionale.

La riattivazione e la promozione del Forum delle Associazioni si propone inoltre, come dichiarato dall’Assessore Deponti, di favorire la creazione di una rete tra le diverse Associazioni che vivono ed operano nella città: spesso molte di esse sanno poco o nulla delle altre. Fare rete potrebbe ottimizzare i risultati, facilitare la vita associativa, costruire una cultura della collaborazione invece che della competizione.

Insomma, si è trattato di un buon inizio e di un passo importante nella direzione della democrazia e della partecipazione. Toccherà a tutte le Associazioni, adesso, collaborare con Presidente del Forum e Coordinatori delle Consulte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...