UNA STRAGE IMMANE

lutto

E’ una tragedia di dimensioni enormi.
Un barcone di migranti in fuga dalle guerre e dalla fame dell’Africa sub sahariana è andato a fuoco al largo di Lampedusa.
 
Al momento in cui scriviamo, i morti accertati sono 93 e i dispersi circa 250.
Tra le vittime, donne e bambini.
 
I razzisti nostrani saranno soddisfatti. Le persone che invece hanno conservato anche solo un barlume di umanità sono inorridite.
Questa è la conseguenza di vent’anni di razzismo, respingimenti, cultura della discriminazione, egoismo gretto e meschino.
 
Se davvero questo nostro Paese ha ancora nel volto riconoscibili tratti umani, è ora di dire basta alla volontà di sterminio.
 
Occorre al più presto:
Cancellare la legge Bossi-Fini contro gli immigrati
Abrogare la legge con la quale è stato creato il reato di clandestinità
Chiudere tutti i Centri di Identificazione ed Espulsione
Concedere la cittadinanza italiana con lo ius soli
Dare il diritto di voto ai migranti
 
Nulla di meno potrebbe far girare pagina, finalmente, all’Italia.
Nessuno taccia più di fronte al razzismo che ha avvelenato l’Italia per vent’anni.
Restiamo umani.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...