Perché la Giunta Fois non deve cadere

Sotto un peso

Se la Giunta Fois a Senago cadesse, sarebbe un male per tutta la città.

Per molti motivi:

– Avremmo meno democrazia: il commissario prefettizio che amministrerebbe in luogo della Giunta renderebbe conto solo al prefetto, non certo al popolo. E dal popolo non è eletto. Non lo rappresenta.

– Si darebbe la prova ai cittadini che Senago è ingovernabile. O che la democrazia è inutile. Risultato: disaffezione al voto, schifo della politica.

– Il percorso per scavare le vasche sarebbe agevole, senza scossoni. Il 1° ottobre è previsto un nuovo confronto tra Sindaco e Regione. Se Senago non avrà un Sindaco in carica, i fautori dell’avvelenamento delle acque che beviamo avranno vita facile.

– Con molta probabilità, una crisi siffatta riconsegnerebbe, alle prossime elezioni, la città alle destre. E non c’è da augurarselo. Forse se lo può augurare solo chi è di estrema destra, razzista o xenofobo.

– Tutti coloro che vedono il Movimento Cinque Stelle come un partito-movimento populista dovrebbero rassegnarsi ad assistere un suo nuovo, temuto exploit.

– Tutta l’amministrazione cittadina avrebbe una frenata. Per esempio: chi organizzerà i volontari per la manutenzione del verde? Quando verrà approvato il Piano Diritto allo Studio? E come?

Occorre perciò fare di tutto affinché la Giunta Fois non cada.

Ma certamente, se non ci fosse altra scelta, solo le elezioni anticipate potrebbero provare a sbloccare la situazione. E qui non si sostiene che votare è un male: ma non servirebbe a nulla votare se poi si scoprisse che tutto resta come prima. Bisogna dirselo: se i partiti trasversali sotterranei causa della crisi attuale rimanessero, Senago avrebbe perso solo tempo e denaro.

E allora, crisi o non crisi, occorre iniziare a pensare a come governare la città senza cadere nelle mani dei partiti trasversali sotterranei. Dei politici responsabili di questo stato di cose che è triste e scandaloso.

Sinistra Senago, soggetto politico collettivo a cui partecipa Senago Bene Comune, invita i cittadini, ma anche le forze politiche del progresso, a riflettere su questo.

Che si vada alle elezioni o che non si vada, la politica va ripensata.

Va fatta dai cittadini, non dai politicanti.

Alla luce del sole, senza complotti.

Sinistra Senago ha le idee per farlo. E si propone come un soggetto utile in questa ricerca.

Ma per ora, se vogliamo evitare il peggio, lasciamo terminare il mandato a questa Amministrazione. Ricordiamo che è un mandato ricevuto dal popolo.

Fare lo sgambetto a Fois equivale a schiaffeggiare il mandato popolare.

Annunci

Un commento su “Perché la Giunta Fois non deve cadere

  1. Tutto vero, come è vero che queste situazioni, che non riguardano solo Senago,
    vengono da lontano.
    Provengono da una concezione della politica come qualcosa che viene consegnato a una maggioranza e a un leader “salvifico” che è al disopra delle istituzioni democratiche.
    Provengono da un sistema elettorale maggioritario (tra l’altro incostituzionale) che rappresenta
    una maggioranza che in nome della governabilità si coalizza intorno ai propri interessi particolari.
    Provengono da una cultura che ormai si è consolidata in tutti noi, che ci portato in questi vent’anni e più, al voto utile o al meno peggio, ma di fatto l’utile è stato x i cosidetti poteri forti e nel sempre più peggio.
    E allora la domanda è: x quanto ancora dobbiamo auspicare e/o sostenere questa situazione in nome del meno peggio?
    X ogni giorno, mese e anno che passa sempre più si consolida questo sistema e sempre più i cittadini si estraneano dalle istituzioni e dalla Politica quella con la P maiuscola, quella che parla di solidarietà, di partecipazione e condivisione, di responsabilità, di doveri e diritti.
    Mentre in nome della governabilità, (sempre) gli stessi personaggi (magari cambiando la casacca) continuano imperterriti a decidere nel chiuso delle stanze il futuro del nostro paese a nostre spese e sulla nostra pelle, addiritura senza neanchè più confrontarsi col voto.
    Come dice un recente slogan della cosidetta sinistra alternativa; se non ora quando?
    Giacomo 54

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...