STRAGE CONTRO GLI OMOSESSUALI

Fiocchi

Una spaventosa strage ha colpito la comunità omosessuale mondiale.
Il 12 giugno ad Orlando, negli Stati Uniti, sono state massacrate circa cinquanta persone nel  Pulse, locale abitualmente frequentato da omosessuali.
Non si conoscono ancora i dettagli dell’orribile crimine.
Gli inquirenti statunitensi ipotizzano una radicalizzazione islamista dell’assalitore che è rimasto ucciso dopo il conflitto a fuoco con la polizia.
La strage coincide con le tradizionali manifestazioni di orgoglio gay che si celebrano in tutto il mondo nello stesso periodo.

E’ indiscutibile la volontà di colpire gli omosessuali in quanto tali.
Dovrebbero riflettere oggi tutti coloro che in Italia si sono opposti ad una legge contro l’odio omofobo e che anzi hanno provato a scatenare una caccia alle streghe contro gli omosessuali: hanno agitato il fantasma dell’introduzione di una inesistente ideologia gender nelle scuole ed hanno cercato di opporsi in tutti i modi all’approvazione della legge sulle unioni civili, nonostante essa rappresenti un accordo al ribasso tra partiti che non garantisce pienezza di diritti alle coppie omosessuali.

Si fermino, questi signori, a pensare, invece di leggere in piedi nelle piazze. L’odio omofobo non è nuovo. Fu dei nazisti. E lo è ancora, perché nazisti e fascisti in Italia ci sono, ed operano liberamente, contro i gay (e non solo).
Lo stesso odio è una caratteristica fissa della cieca violenza degli estremisti islamisti.
Tutti uniti contro i gay. Bella compagnia, davvero.
Pensiamo un attimo.

E poi scegliamo da quale parte stare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...