Caserma Montello: ha vinto l’umanità

festa-di-benvenuto

Alla Caserma Montello di Milano sono arrivati i primi rifugiati in anticipo e sono stati accolti da una grande festa di benvenuto.

La data dei primi arrivi era fissata per il 1° novembre, ma, per scongiurare atti di violenza da parte delle minacciose organizzazioni di estrema destra contrarie all’ospitalità e all’accoglienza, la Prefettura ha trasferito un primo contingente di profughi durante la nottata tra il 31 ottobre ed il 1° novembre.

Per tutta la settimana precedente gli estremisti di destra hanno provato, invano, a sollevare gli abitanti del quartiere contro l’arrivo dei profughi, arrivando ad organizzare una manifestazione di alcune centinaia di militanti: ma nessuno, per fortuna, ha avuto il coraggio di fare le barricate contro i profughi, anche se molti politici irresponsabili l’hanno sperato o addirittura chiesto. L’idea di fare a Milano una Goro numero due è stata sconfitta.

Così, nella giornata del 1° novembre, i rifugiati hanno trovato, davanti alla Caserma Montello, tutta un’altra accoglienza: il Comitato Zona 8 Solidale ed un’altra serie di organizzazioni locali e cittadine hanno organizzato con grande successo una festa di benvenuto.

Con allegria, musica, cibi, diverse migliaia di persone hanno accolto i primi profughi come si dovrebbe sempre accogliere chi è ospite.

La festa di benvenuto ha saputo spezzare così il cupo clima di tensione, paura e minaccia, ordito ad arte per settimane dalle organizzazione di estrema destra.

La festa ha stimolato fiducia sconfiggendo la paura, senso di umanità sconfiggendo l’egoismo, generosità verso chi non ha niente sconfiggendo il razzismo e la grettezza di chi odia il diverso.

Con la festa di benvenuto, hanno vinto i valori dell’umanità e sono stati sconfitti i disvalori della destra.

I rifugiati porteranno nel cuore questo ricordo di fratellanza.

Questa è la cosa più importante.

Ha vinto, per una volta, l’umanità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...