Rifugiati, benvenuti a Senago

Refugees Welcome

La Prefettura invierà a Senago un certo numero di rifugiati.

Non solo Senago ne ospiterà: tutti i Comuni limitrofi saranno impegnati nell’accoglienza.

Non è certo quanti saranno a Senago; secondo la regola che si è data la Prefettura (2,5 profughi ogni mille abitanti di ciascun Comune), dovrebbero essere 54, ma i mezzi di informazione rendono noto che se il Comune collaborerà con la Prefettura, il loro numero potrebbe essere dimezzato.

Ora, indipendentemente da quanti ne giungeranno a Senago, chi possiede ancora senso di umanità dirà: benvenuti, rifugiati. Siete a casa. Noi vi accogliamo. Vi offriamo protezione e pace.

L’accoglienza è un dovere etico che il credente troverà confermato nella dottrina cristiana e negli insegnamenti di papa Francesco; il laico, nel dettato della nostra bellissima Costituzione.

Tuttavia, è facilmente prevedibile che una rumorosa minoranza xenofoba, sovranista, fascista si opporrà strenuamente all’ospitalità. Purtroppo in passato abbiamo assistito a vergognosi episodi razzisti che hanno percorso la nostra Penisola e forse sarebbe troppo ottimista aspettarsi che non si ripetano anche a Senago.

Tuttavia, lo speriamo.

Speriamo che le urla dell’odio non si levino contro chi è dovuto scappare dal proprio Paese per cercare di sopravvivere nel nostro.

Ma se invece ci sarà chi vorrà dare sfogo ai peggiori istinti, chi crede che invece sia importante restare umano deve far udire fin da ora il proprio benvenuto.

E fin da ora questa parte di cittadinanza che certamente rappresenta la parte migliore di Senago potrebbe dichiararsi impegnata a portare solidarietà umana e materiale ai profughi in arrivo.

L’Amministrazione Comunale stessa potrebbe chiedere ed avere collaborazione e sostegno nel proprio impegno di accoglienza.

Restiamo umani: tutti possiamo fare qualcosa.

Refugees welcome!

Annunci

Un commento su “Rifugiati, benvenuti a Senago

  1. Pingback: Rifugiati, benvenuti a Senago | SinistraSenago

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...