Bilà: la Multiservizi può ancora crescere

Fra_2

La Multiservizi Senago è un’azienda speciale istituita dal Comune che si occupa di servizi importanti come la mensa scolastica e le farmacie comunali. Per Francesco Bilà, candidato sindaco di Sinistra Senago, il ruolo di Multiservizi può ancora essere sviluppato.

«Multiservizi deve essere sempre di più il “braccio” operativo del Comune. Anche grazie alla sua capacità operativa abbiamo portato a casa l’apertura della Casa della Salute “Andrea Bizzotto”. Adesso dobbiamo andare avanti.»

Come?

«Innanzitutto dobbiamo rinforzare Multiservizi. Il Comune deve crederci e dimostrarlo, affidandole più servizi. Deve proseguire la politica di ricerca dell’efficienza ed il gruppo dirigente deve essere scelto oculatamente. Un ruolo più incisivo di Multiservizi potrebbe partire proprio dalla Casa della Salute.»

Cioè?

«A causa del modo in cui siamo arrivati all’apertura, oggi il Comune è soltanto proprietario dei muri. Un po’ poco. Avviando una trattativa, possiamo iniziare a pensare ad una Commissione cittadina sulla salute che rappresenti le esigenze dell’utenza davanti ai medici, ai tecnici, agli amministratori.»

Va bene, ma quali servizi aggiuntivi potrebbero essere aperti?

«Possiamo pensare di avviare una discussione per aprire nella Casa della Salute “Andrea Bizzotto” dei servizi socio-sanitari utili alla cittadinanza: per esempio, un Consultorio, laico, però, sui temi della maternità, della contraccezione, della procreazione. E ancora: uno sportello di indirizzo per i familiari di persone colpite da gravi malattie, anche psichiatriche; una consulenza di supporto alla genitorialità. Infine, può essere costruito un Osservatorio che tenga sotto controllo i parametri della salute a Senago.»

Oltre gli sviluppi che può avere la Casa della Salute, quali altre competenze può avere la Multiservizi?

«Sarebbe ora di costruire un WiFi cittadino. Forse non si può chiedere all’Amministrazione Comunale di progettarlo e costruirlo. Ma Multiservizi può farlo. Poi, il Centro Sportivo. Non deve fare la fine del Cimitero: affidiamone la gestione a Multiservizi.»

E basta?

«Niente affatto! Sinistra Senago ha ancora altre idee. Si tratta però di verificare se Multiservizi sarà rinforzata abbastanza da poter sostenere altre attività.”

Quali altre idee?

«Un Centro del Riuso. I cittadini buttano via oggetti in buono stato. Il Comune potrebbe recuperarli ed offrirli, in cambio di una modica offerta, ad altri che vogliono usarli. Avremmo così un piccolo ritorno economico, ma soprattutto una forte riduzione del rifiuto secco. Poi abbiamo il progetto di rinnovare l’illuminazione pubblica in modo efficiente, senza affidare ancora ai privati la partita. Anche qui Multiservizi potrebbe giocare un ruolo.»

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...